collectibus | CHI SIAMO
15663
page-template-default,page,page-id-15663,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,vss_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

CHI SIAMO

Collectibus è uno studio di professionisti e un network di partner che condividono un metodo di lavoro che interpreta e utilizza le leve della sostenibilità, le potenzialità del digitale il coinvolgimento degli stakeholder quale asset di produzione di valore, sviluppo di business e generazione di nuovi scenari di sviluppo.

Camilla Speriani

Dopo un periodo da libera professionista nel 2015 ho fondato Collectibus perché credo in un lavoro multidisciplinare e di squadra per rispondere alla complessità dei temi posti dalla sostenibilità. Mi sono sempre occupata di strategie aziendali sostenibili, comunicazione e innovazione sociale per le organizzazioni non profit ed in particolare per le aziende. Ho lavorato nel team Climate Change & Sustainability Services di Ernst&Young, nella società RG&Associati, nel mondo della comunicazione con la Digital e Media Agency Slash e ho iniziato la mia carriera in Vita Consulting. Dal 2017 faccio parte anche del team di Tractus e Food Partners.

Danilo Devigili

Ho iniziato a occuparmi di sostenibilità negli anni Novanta, perché ho sempre pensato che “ il mondo ha bisogno di essere cambiato”, curando però di farlo con disincanto per non cadere prigioniero di facili utopie. Ho attraversato diverse fasi di questa professione lavorando in ONG come WWF, gruppi di comunicazione come WPP e di consulenza come EY. Sono entrato in Collectibus perché ritengo sia arrivato il momento di dare un nuovo impulso alla sostenibilità, integrandola nella strategia attraverso soluzioni agili e digitali, insieme a persone che non “si arrendono alle cose così come sono”.

Chiara Tonghini

Mi impegno ad accompagnare le aziende affinché “essere sostenibile” rappresenti un approccio concreto alle strategie aziendali: trasformare idee in obiettivi, capire come organizzare responsabilità e attività per raggiungerli, valutare e comunicare gli impatti generati e così definire sempre nuovi percorsi di sviluppo e, quindi, nuove strategie. Ho lavorato per la società di consulenza RGA e nel team Climate Change & Sustainability Services di Ernst&Young.

Ludovico Panzieri

 Credo che la declinazione di ciò che intendiamo come “sostenibile” possa cambiare a seconda del contesto di riferimento: mi piace confrontarmi con realtà complesse e strutturate per vedere quante forme possa prendere la sostenibilità.

 Nel mio lavoro affronto e analizzo aspetti ambientali, sociali ed economici sia da un punto di vista tecnico sia da un punto di vista strategico e comunicativo. Dopo aver lavorato nel team Climate Change & Sustainability Services di Ernst&Young e per la società di consulenza RGA, ho ricoperto la funzione di Sustainability Manager in Magneti Marelli.

Marco Santini

Laureato in economia all’Università Bocconi di Milano, ho iniziato la carriera come consulente di direzione in Accenture e, fra i primi in Italia, ho sviluppato best-practice nel campo del business process outsourcing.

Dal 2006 sono stato consulente di direzione per Ceccarelli-PIMS SpA, parte del network PIMS (fondato da Michael Porter), dove ho gestito numerosi progetti in ambito strategico, commerciale e finanziario.

Nel 2010 assieme all’imprenditore Vincenzo Conticello ho fondato AFSF SpA, società del Gruppo Feltrinelli, che ha ideato e realizzato i format RED La Feltrinelli, Caffè La Feltrinelli e Antica Focacceria San Francesco.

Nel 2014, dopo aver ceduto le mie azioni di AFSF SpA al Gruppo Feltrinelli, ho ripreso l’attività di consulenza per lo sviluppo e la valorizzazione di aziende nel settore food service e nel 2015 ho fondato FOOD PARTNERS.