Rigenerazione urbana e rurale

I cambiamenti sociali, economici e culturali impongono di riorganizzare gli spazi in base a nuovi principi e logiche di sviluppo: si ripensano le funzioni del territorio sviluppando nuove sinergie tra pubblico, privato e sociale.

Insomma, si mette in atto una vera e propria rigenerazione urbana e rurale.

Rigenerazione urbana e rurale

La trasformazione sociale, culturale, economica e materiale degli spazi è uno dei cambiamenti più importanti in atto, quella che sta portando a una vera e propria rigenerazione urbana.

Noi abbiamo fatto parte di processi di rigenerazione non solo per quanto riguarda il tessuto cittadino ma anche in ambito rurale, perché l’Italia è fatta di città ma anche tanto di campagna e piccoli borghi che possono dare energia al tessuto sociale e imprenditoriale.

Competenze per la rigenerazione

In questi anni ci siamo occupati in particolare della pianificazione strategica ed economico finanziaria dei processi di rigenerazione.

Abbiamo guidato momenti di coinvolgimento degli stakeholder sia a livello locale sia mettendo al tavolo esperienze e punti di vista lontani (e a volte bizzarri) perché per generare buone idee serve conoscere i bisogni di chi sarà primo fruitore della rigenerazione ma serve anche tanta fantasia e voglia di costruire il futuro.

I risultati ottenuti? Abbiamo visto migrare l’arte in campagna e il mare in città, l’agricoltura in periferia e riaccendersi le luci di un castello.